I Tipi di Ciliegia

Il Ciliegio e i Suoi Frutti

Le diverse specie di ciliegio generano ovviamente frutti differenti, le principali categorie riguardano il ciliegio acido e quello dolce.

Il ciliegio dolce può produrre duroni e tenerine.
I Duroni sono frutti grossi, dalla polpa croccante e dal sapore dolce, le Tenerine hanno il frutto leggermente più piccolo, polpa tenera e sapore dolce e acidulo.
E' possibile distinguerne alcune varietà: Durone nero di Vignola, Ferrovia, Mora di Cazzano, Durone dell'anella, Moreau, Napoleon, Van, Durone della marca, Moretta di Vignola, Graffione bianco piemontese, Bella di Pistoia, Bella Italia, Durone di Cesena, Malizia, Meraviglia dell'Alpone, Bigarreau Burlat, Napoleon, Raffina di Trecastagni, Sandra, Del Monte e Ravenna tardiva.

Il ciliegio acido produce Amarene, Marasche e Visciole, frutti dal sapore meno gradevole, utilizzati soprattutto in cucina.

Le Amarene sono frutti grossi, di un rosso molto intenso esternamente, all'interno presentano una polpa giallastra dal sapore amarognolo. Tra le specie più celebri l'Amarena di Castelvetro e le Brusche di Modena.
Le Marasche, frutti più piccoli e dal sapore acidulo e poco dolce. La tipologia più celebre: la Marasca di Vigo.
Le Visciole sono frutti medio piccoli dalla polpa di colore rosso scuro, succosa e abbastanza dolce. La più conosciuta è la Visciola nera di Vignola.